Portabici da Gancio Traino

Domande sui prodotti? Vedi le FAQ

18 prodotti


Filtra i risultati + Domande sui prodotti? Vedi le FAQ
Filtra

Numero max bici

Tipologia montaggio bici

Dimensione bici (pollici)

Interasse max ruote bici (cm)

Larghezza max ruote bici (cm)

Fissaggio con chiave bici-portabici

Fissaggio con chiave portabici-auto

Distanza bracci per fissaggio telaio bici (cm)

Omologazione europea

E-Bikes

Fat bikes

Siamo spiacenti ma nessuna barra è compatibile con la tua auto

Siamo spiacenti di informarla che nessun nostro portabici posteriore è compatibile con la sua auto.Questo è dovuto alla presenza di parti plastiche o guaine nel portellone che non ne consentono l’ancoraggio.

Dovrebbe orientarsi su un portabici da tetto o gancio traino.


Frequently Asked Questions

Nel caso in cui la sua macchina disponga di un gancio traino non c’è alcuna necessità di effettuare delle verifiche di compatibilità, è sufficiente che il gancio traino rispetti gli standard europei (se il vostro gancio traino è omologato come richiesto per legge sicuramente rispetta tale requisito).

Se la tua auto è dotata di gancio traino devi prima controllare che la sfera del gancio sia totalmente esterna rispetto alla ruota di scorta. Se così fosse puoi applicare tutti i nostri portabici, in caso contrario l’unico modello compatibile è il Siena, dove si perde il primo posto bici.

Se cerchi un prodotto da gancio traino devi optare per un Pure instinct 2 bici art 708 o uno Zephyr 2 o 3 bici, art 713 o 713/3, hanno un interasse maggiorato tra i binari e portano massimo 60 kg.

I nostri modelli da gancio traino sono: Zephyr, Pure Instinct, Parma e Siena. Sono compatibili con tutti i ganci di standard europei. I prodotti così come elencati vanno dall'alta gamma al più economico: Lo Zephyr è completamente assemblato ed accessoriato, con rampa di carico e pomelli con chiave per tutte le bici, il Pure Instinct è assemblato e richiudibile (sia poggia ruota che targa fanali), viene fornito completo di tutti i braccetti e anche di cavo di chiusura bici rimovibile. Il Parma ha un aggancio a leva (come il Pure Instinct e Zephyr) che consente con praticità di installare il prodotto.
 Il Siena ha un aggancio con chiave e la chiusura a chiave al gancio traino viene fornita come optional.



Per l’uso del portabici gancio traino non serve alcuna assicurazione, è sufficiente che il prodotto venga utilizzato su un gancio traino in regola in termini di omologazione. Tutti i nostri ganci traino, se dotati di fanali, sono stati certificati presso un ente riconosciuto a livello europeo. Il certificato di omologazione può essere scaricato anche online all’interno della scheda tecnica dell’articolo. Per qualsiasi controllo da parte delle forze dell’ordine vi consigliamo di tenere questo documento all’interno del veicolo per poterlo esibire, se richiesto. In ogni caso, tutti i prodotti omologati riportano un’etichetta argentata indelebile con il numero di certificazione.

In Italia il portabici gancio traino non è elencato tra i prodotti per i quali la motorizzazione è autorizzata al rilascio di repliche della targa auto. E’ comunemente accettato da parte delle forze dell’ordine (consapevoli di questo “buco” normativo”) la replica a mezzo adesivi purché fedele. A tal proposito tutti i nostri portabici ganci traino omologati sono dotati di targa arancio su cui potrete applicare gli adesivi per replicare il numero targa.

I portabici ganci traino non omologati sono quelli non dotati di fanali posteriori. Questa tipologia di portabici è accettata in alcuni paesi europei ma in Italia consigliamo l’acquisto solo di portabici dotati di fanali e quindi omologati. L’utilizzo, infatti, di portabici non omologati potrebbero essere soggetto a sanzioni da parte delle forze dell’ordine e comportare problematiche a livello assicurativo in caso di incidente.

Nessun problema, è sufficiente acquistare una adattatore da 7 a 13 poli disponibile anche nel nostro shop online.

Essendo il portabici un effettivo carico sporgente consigliamo l’uso del cartello previsto per legge.

Se il prodotto non è ben saldo al gancio molto probabilmente non è stata effettuata la prima regolazione (sulle istruzioni viene indicato il procedimento), assicurati inoltre che la sfera del gancio sia pulita

Per verificare se può caricare la sua bici sul nostri portabici deve verificare i dati forniti all’interno della scheda tecnica del prodotto di suo interesse, in particolare la invitiamo a prestare attenzione alla misura “interasse max ruote bici (cm)” (intendiamo la misura da centro ruota anteriore a centro ruota posteriore), la misura “larghezza max ruote bici (cm)” (intendiamo la larghezza del battistrada), nel caso in cui siate interessati ad un portabici con braccetti (senza binari) vi invitiamo anche a verificare la misura "Distanza bracci per fissaggio telaio bici (cm)"

la differenza tra i due materiali è sostanzialmente nel pregio del portabici (a livello economico si traduce nel fatto che il modello in acciaio è più economico), anche se il modello in alluminio, a differenza dell'acciaio, se strisciato non è soggetto ad arrugginirsi come quello in acciaio.
Comunque il prodotto integro ha la stessa resistenza alle intemperie.

La nostra azienda non vende online i propri prodotti, ci limitiamo ad offrire parti di ricambio ed optional al fine di garantire a tutti i nostri clienti la reperibilità immediata di componenti che nel tempo potrebbero usurarsi o essere persi. Tutti i componenti sono disponibili nel nostro shop online